Collaborazione interculturale

2005 - 2012

Sono state realizzate dieci visite dei studenti e docenti svizzeri dalla Facoltà di Scienze della Formazione:University of Applied Sciences Northwestern Switzerland, School of Teacher Education (Fachhochschule Nordwestschweiz Padagogische Hochschule, FHNW PH). Ciò avviene dopo una visita di Sezam di Svizzera e contatto stabilito con la professoressa Brigitte Heckendorn. Obiettivi della visita:

  • Conoscere il sistema e processo educativo in Bosnia-Erzegovina,
  • Scambio interculturale con la introduzione alla cultura bosniaca e stile di vita,
  • Presentazione della tradizione e della storia del popolo della Bosnia-Erzegovina,

Gli studenti hanno alloggiato dalle famiglie di Zenica e insieme ai bambini delle elementari frequentavano le lezioni nelle scuole “Edhem Mulabdić'', Centro scolastico cattolico “Sveti Pavao'' e “Musa Ćazim Catic. Nella Facoltà di Scienze della Formazione di Zenica è stato organizzato un incontro con gli studenti del Dipartimento di Studi di Lingua tedesca, al fine di uno scambio di esperienze sul sistema educativo, Processo di Bologna e contenuti delle lezioni di alcune materie.
Nelle visite turistiche organizzate a Zenica studenti ospiti hanno avuto l'opportunità di vedere edifici locali, culturali e religiosi come moschea Kočevska, Chiesa ortodossa serba, Sinagoghe, Chiese cattoliche, stadio Bilino polje, Vecchio mercato e centro e il parco Kamberovića polje.

1999 - 2012

Realizzazione di dodici visite provenienti da Italia, in collaborazione con Fiorenzuola Oltre e Confini (FOIC). Le visite guidate gestiva il presidente dell'organizzazione FOIC Luigi Danesi,grande amico della città di Zenica e della Bosnia e Erzegovina. I Volontari della FOIC sono stati informati su i progetti in corso del Sezam ma anche con la complessità di vivere in Bosnia-Erzegovina. Abbiamo avuto loro sostegno e la comprensione per il nostro lavoro e si sono offerti per aiutare, sotto forma di donazioni specifiche di materiale scolastico e di cancelleria. 

1999 - 2010

Sono state realizzate undici Scuole estive per l'apprendimento creativo della lingua inglese, in collaborazione con l'Università “William and Mary” di Virginia, Stati Uniti. Tutti i corsi estivi sono stati realizzati in collaborazione con le scuole elementari a Zenica durante le vacanze estive, in periodo di un mese. Studenti americani insegnavano i bambini attraverso i metodi innovativi di gioco, movimento, gioco di ruolo e il disegno in modo di elaborare ogni giorno diversi temi e contenuti. Obiettivi del progetto:

  • Imparare l'inglese,
  • Sviluppo della cooperazione interculturale
  • Il lavoro di squadra e il affermazione degli individui e
  • Uso costruttivo del tempo libero durante le vacanze estive.